Prossimo evento >
XXIII Rievocazione Coppa Vincenzo Florio
 


LA STORIA

Il Circolo Vincenzo Florio

nasce venti nove anni addietro per l'amore di un gruppo di appassionati, con lo scopo di rievocare il passato glorioso della nostra città, culturalmente all'avanguardia nel panorama internazionale, grazie all'imprenditoria della  Famiglia Florio che tanto si è adoperata per dare, di Palermo, un'immagine già europea. Le molteplici manifestazioni in città e fuori, sui tre Circuiti delleMadonie (grande, medio, piccolo), lo hanno visto protagonista con il suo parco di vetture "veteran", su percorsi di bellezza indiscussa e di particolare fascino per tutti gli appassionati di corse automobilistiche. Per diversi anni ha organizzato in città, in occasione della primavera, tre edizione del "Corso dei Fiori", rievocando la famosa "Battaglia dei Fiori" dove, le famiglie più in vista della "Belle Epoque", puntualmente si ritrovavano con le loro carrozze infiorate a ripercorrere il parco della favorita e sfilare in "Viale della Liberta" salutati da un'ala di passanti. Nel corso di questi lunghi anni è stato in prima fila per ogni manifestazione di carattere filantropico, come la maratona "Telethon", di grande impatto mediatico. Lo spirito di questo sodalizio è rimasto sempre immutato come pure la volontà di organizzare ogni sorta di avvenimenti sportivi che riguardano la storia dell'automobilismo locale e nazionale vivacizzando incontri, tavole rotonde, conferenze relative a tutto ciò che fa capo alla nostra città in particolare e a tutta la provincia di Palermo. Il suo parco auto offre un'ampia gamma di prestigiose case automobilistiche (Bugatti, Lancia, Fiat, Amilcar, Mercedes,Peugeot, Jaguar, Alfaromeo) annoverando vetture di ogni epoca, dalle più antiche degli anni venti, trenta e quaranta alle più recenti, passando per il decennio più rappresentativo, quello degli anni cinquanta e sessanta, che conta i modelli più interessanti della carrozzeria e della meccanica italiana e straniera. I raduni nazionali, fiore all'occhiello del Circolo Vincenzo Florio, contano ben venti edizioni della "Coppa Florio" più volte insigniti del prestigioso premio - da parte dell'A.S.I. ( Automotoclub Storico Italiano) - denominato "La Manovella d'oro" per l'organizzazione e la promozione turistica della Sicilia. Tale successo ottenuto, è per tutti i soci motivo di stimolo e soddisfazione, per continuare il suo percorso diffondendo la conoscenza, l'amore per le vetture e per la storia dell'automobilismo, perchè solo guardando al passato si può migliorare il presente e pensare al futuro.

F.M.